Consorzio Sociale Unitario G. Zorzetto Soc. Coop. Sociale
Servizi Amministrativi
Minuta manutenzione
Pulizie
 
Verde
 
Servizi Assistenziali
Altri Servizi
 

Chi siamo

Caro visitatore,
    amministratore pubblico, responsabile acquisti, imprenditore, tra i tanti che possono proporti le stesse soluzioni, ci siamo anche noi, ma diversi. Per scelta.
Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo. (Henry Ford)

Il Consorzio Sociale Unitario "G. Zorzetto", in sigla C.S.U., è un Consorzio di cooperative sociali che mira ad aggregare e promuovere le 20 Imprese associate, impegnate nella creazione di opportunità occupazionali attraverso la realizzazione di diversi servizi (verde, pulizie, servizi amministrativi, minuta manutenzione, servizi socio-assistenziali e altri servizi). Le cooperative socie, impiegano complessivamente oltre 850 collaboratori impegnati nel territorio della provincia di Venezia, con un volume d’affari che negli ultimi anni ha supera i 33 milioni di euro, di cui oltre 6,5 veicolati dal Consorzio, il quale rappresenta un ulteriore elemento di garanzia e controllo tra le cooperative incaricate del servizio e la committenza.

PRESENTAZIONE

Le cooperative sociali associate, sono prioritariamente impegnate nell'ambito dell'inserimento lavorativo di persone svantaggiate (L. 381/91) e/o deboli ai sensi della normativa vigente (Art. 3 LR 23/06).
Il C.S.U. è nato ed è cresciuto allo scopo di promuovere e realizzare l'integrazione sociale di cittadini tramite la creazione di occasioni di lavoro che consentano un'occupazione alle migliori condizioni economiche, sociali e professionali per il miglioramento della qualità della vita delle Persone e di quella della comunità di appartenenza. Il C.S.U. racchiude in sé e promuove quindi nel territorio, la massima integrazione lavorativa e sociale, con particolare attenzione alle persone svantaggiate, sostituendo l'interesse plurale a onerose forme di assistenzialismo.
Si costituisce al fine di supportare la crescita e lo sviluppo delle associate, nonché al fine di fornire interlocuzione unica e qualificata, ad importanti committenti pubblici e privati; l'intitolazione rende omaggio al prosindaco di Mestre, scomparso in quegli anni, che tanto aveva fatto per lo sviluppo della cooperazione del territorio. I valori si declinano poi nei seguenti obiettivi strategici: sostenere, consolidare e qualificare la continuità operativa dei propri soci; stimolare, sostenere e sviluppare la collaborazione fra le cooperative sociali; stipulare convenzioni e assumere appalti con Enti Pubblici e aziende private; promuovere l'immagine commerciale delle cooperative sociali; promuovere, organizzare e gestire attività di formazione professionale e dei servizi resi, volte ad accrescere la coscienza cooperativistica; migliorare la qualità degli inserimenti; assistere e rappresentare le associate nel rapporto con gli Enti pubblici, con istituti di credito, enti previdenziali, imprese private e pubbliche; attuare iniziative di informazione e perseguire il miglioramento continuo della propria organizzazione e dei propri servizi mantenendo attivo un Sistema di Gestione della Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001 vigenti; garantire la qualità e il buon andamento dei servizi e dei lavori assegnati alle associate attraverso un monitoraggio e dei controlli orientati al miglioramento continuo; stimolare e favorire l'emanazione di provvedimenti legislativi e amministrativi di promozione e di sostegno alla cooperazione sociale; promuovere, organizzare e gestire progetti finalizzati alla verifica di percorsi di inserimento lavorativo di persone svantaggiate, nonché atti alla promozione delle attività e della imprenditorialità delle associate.

Cenni storici

Anno 1994

Prende forma l’idea di un Consorzio territoriale di cooperative sociali tipo B.

Anno 1995

Costituzione di una A.T.I. tra 5 cooperative (Libertà, Il Bozzolo Verde, Il Gruppo, La Lunga Marcia e Nonsoloverde) per la gestione di alcuni servizi inerenti la manutenzione del verde pubblico; a queste se ne aggiungono successivamente altre 5 (Co.Ge.S., Il Germoglio, Labor, Ma.Ce. e Obiettivo Verde).

Anno 1996

Il 15 febbraio nasce il Consorzio Sociale Unitario “G. Zorzetto” (in sigla, C.S.U. “G. Zorzetto”); viene formalizzata l’adesione a Confcooperative e Legacoop.

Anni 1997/1998

Vengono attivati i primi progetti di supporto all’inserimento lavorativo (progetto ALFA), e le prime azioni commerciali (partecipazione a fiere, ecc.).

Anno 1999

Vengono attivati i primi corsi di formazione per il personale delle cooperative associate. Il C.S.U. si struttura con un Direttore per il coordinamento e la gestione dei servizi nell’ambito della realizzazione e manutenzione di aree verdi.

Anni 2000/2001

Viene costituita Do.Mi.No. srl - società mista tra l’Az. Ulss n. 13 (Dolo, Mirano e Noale) e il C.S.U.

Anni 2002/2004

L’organico del Consorzio viene ulteriormente implemento; conseguimento attestazione SOA, e accreditamento presso la Regione Veneto quale Ente formativo per occupati; attivato “Primi passi”, progetto triennale di inserimento lavorativo per utenti del Ser.T. dell’Az. Ulss 12 veneziana. Inizia la collaborazione con l’Associazione AltraImpresa, promossa da Confindustria Venezia.

Anni 2005/2006

Intensificazione delle attività progettuali (formazione, inserimento lavorativo e imprenditoriali); C.S.U. ottiene la certificazione di Qualità ISO 9001. Il Consorzio implementa il proprio organico per il coordinamento di una significativa commessa.

Anni 2007/2008

Si attiva “Opportunity” quale seguito del progetto “Primi passi”; vengono attivati progetti e momenti informativi pubblici finalizzati alla promozione del settore e della legislazione collegata; la sede storica di via don Orione a Marghera, viene spostata in via Coletti, sempre a Marghera.

Anno 2009

Viene redatto e pubblicato il primo Bilancio Sociale consolidato, con riferimento ai dati del 2008; C.S.U. aderisce all’Associazione AEres - Venezia per l’AltraEconomia; vengono cedute le quote di Do.Mi.No. srl.; viene modificato lo statuto.

Anno 2010

Si attiva il progetto “Buone prassi” per l’avvio a tirocinio di utenti del Ser.D. dell’Az. Ulss 12;

Anno 2011

Il Consorzio festeggia 15 anni di attività con un Convegno; C.S.U. aderisce a Confindustria Venezia. Per conto del Consorzio, Euricse di Trento, realizzata una analisi economica dei benefici derivanti alla P.A dall’inserimento di persone svantaggiate in alcune cooperative associate. Modifica statuto.

Anno 2012

Il Consorzio implementa il proprio organico per il coordinamento di una significativa commessa. Acquisto dei locali in via Asseggiano a Mestre – Ve, per destinarli a nuova sede del C.S.U. l’anno successivo.

Anno 2013

C.S.U. si trasferisce nella nuova sede di Mestre; attivazione di percorsi formativi destinati ai collaboratori delle cooperative associate (sicurezza, ecc.) e collaborazione con Enti formativi esterni (Umana, IsfidPrisma, Cipat, SIVE); C.S.U. contribuisce alla stesura e sottoscrive un accordo territoriale con le parti sociali e Istituzioni del territorio provinciale, a beneficio dei lavoratori disabili (Convenzione Quadro, art. 14 del D.Lgs n. 276/2003)

Anno 2014

C.S.U. festeggia i 18 anni di attività con la realizzazione del nuovo sito

Obiettivi

C.S.U. mira a perseguire i seguenti obiettivi (definiti nel proprio statuto):
  • sostenere, consolidare e qualificare la continuità operativa dei propri soci;
  • stimolare, sostenere e sviluppare la collaborazione fra le cooperative sociali;
  • stipulare convenzioni e assumere appalti con enti pubblici nonché con aziende private, per l'acquisizione di servizi e/o lavori, per farli eseguire dalla cooperative associate;
  • promuovere l’immagine commerciale delle cooperative associate sia collettivamente che singolarmente;
  • realizzare servizi di supporto e di consulenza gestionale per migliorare la capacità imprenditoriale e l’efficacia operativa delle associate;
  • promuovere, organizzare e gestire attività di formazione professionale, volte ad accrescere la coscienza cooperativistica, a migliorare la qualità degli inserimenti, a stimolare ed accrescere specifiche competenze e professionalità di quanti partecipano alle attività delle cooperative associate;
  • assistere e rappresentare le associate nei rapporti con gli enti pubblici, con istituti di credito, enti previdenziali, con imprese private, pubbliche e simili;
  • attuare iniziative di informazione e di sensibilizzazione nei confronti degli enti pubblici e dei cittadini sulle problematiche della emarginazione e sulle situazioni di svantaggio sociale;
  • vigilare perché i patti intervenuti con le associate, relativamente alla esecuzione dei lavori ed al rispetto delle normative vigenti, siano scrupolosamente rispettati;
  • perseguire il miglioramento continuo della propria organizzazione e dei propri servizi: mantenendo attivo un Sistema di Gestione della Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001 vigente;
  • garantire la qualità e il buon andamento dei servizi e dei lavori assegnati alle associate attraverso monitoraggi e controlli orientati al miglioramento continuo;
  • promuovere e favorire l’emanazione di provvedimenti legislativi ed amministrativi di promozione e di sostegno alla cooperazione sociale;
  • promuovere, organizzare e gestire progetti finalizzati alla verifica di percorsi di inserimento lavorativo di persone svantaggiate, nonché atti alla promozione delle attività e dell’imprenditorialità delle associate.

Abstract

Ragione socialeConsorzio Sociale Unitario G. Zorzetto Società Cooperativa SocialeIn sigla C.S.U.
Sede legaleVia Asseggano 41N 30174 – Venezia Mestre 
ContattiTel. 041 928920 – Fax 041 914226 
Emailinfo@csuzorzetto.itcert@pec.csuzorzetto.it
Anno di costituzione1996 
Registro imprese/ P. IVA e C.F.02894130273
Albo Nazionale delle CooperativeA125873
Albo regionale delle coop. socialiN. Pr. Ve/0031 Iscritto alla Sez. C 
Albo Nazionale Gestori Ambientalin. VE022289
REACCIAA Ve n. 246451
Certificazioni / attestazioniUNI EN ISO 9001SOA OS24 II – OG 13 I
Ente formativoAccreditato presso la Regione Veneto con numero d'iscrizione n. A0108 per la Formazione Continua
Codice ATECO attività principale81.30.00 
Capitale sociale€ 100.000,00
Consiglio di AmministrazioneMons. Dino PistolatoPresidente e legale rappresentante
Alessio BellinVice presidente
Massimo FavarettoConsigliere
Laura BaldoConsigliere
Lucio MoroConsigliere
Angelo BenvegnùConsigliere
Liri LongoConsigliere
Revisore contabileRiccardo Reato
Collaboratori impiegati6Di cui 2 p.t.
Compagine sociale20 coop. sociali 
Di cui 17 di tipo B 3 Plurime 
Collaboratori complessivamente impiegati 1.027917 in servizi di tipo B, di cui 244 svantaggiati
Fatturato aggregato (2014)35,5 mil. € ca.
Fatturato C.S.U. (2014)7,2 mil. € ca.

Qualità

C.S.U. ha conseguito la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2008 da parte dell’Ente certificatore Ri.Na. per l'acquisizione e gestione di commesse aventi per oggetto la realizzazione ed erogazione di lavori e servizi nell’area del verde, incluse installazione e manutenzione di attrezzature ludiche e di arredo urbano, di servizi quali pulizie, minuta manutenzione, gestione mense, guardiania e portierato, call center, CUP, Cassa, servizi amministrativi quali memorizzazione ed archiviazione di documenti, inserimento dati, front office ecc., mediante le cooperative socie. Progettazione ed erogazione di corsi di formazione. (EA 35, EA 28A).

Formazione

Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto C.S.U. promuove, organizza e gestisce attività di aggiornamento e formazione, volte a stimolare ed accrescere prioritariamente le professionalità dei lavoratori, dei soci e dei dirigenti delle cooperative sociali. A tal fine, è accreditato presso la Regione Veneto per l’erogazione di formazione continua per occupati. Il Consorzio collaborar altresì con importanti Enti formativi del territorio.
La formazione sarà pianificata sulla base delle esigenze formative raccolte dalle cooperative socie e in coerenza con eventuali linee di finanziamento a disposizione che coprono o integrano i costi organizzativi richiesti.
C.S.U. inoltre, stimola occasioni di incontro e di confronto per accrescere la professionalità e le competenze degli operatori, funzionali al saper fare e al saper essere nel contesto di intervento..
Le attività vengono prioritariamente svolte presso gli spazi interni alla sede. Detti spazi formativi o assembleari sono disponibili anche per soggetti terzi contattando la segreteria.

ULTIMI CORSI REALIZZATI

Progetti

Il C.S.U. ha operato e opera nell'ambito dell'inserimento lavorativo e dello start-up di imprese sociali, attraverso un lavoro per progetti dove è stato ed è partner o capofila:
  • 2002-2004: I.C. Equal, IT-G-VEN-025 – "Inclusione" - Asse "Occupabilità"; PARTNER
  • 2002-2004: I.C. Equal, IT-G-VEN-013 – "Welfare integrato e imprenditorialità"- Asse "Imprenditorialità"; PARTNER
  • 2003-2006: Piano Triennale delle Dipendenze Azienda Ulss 12– progetto "Primi Passi"; ENTE GESTORE
  • 2004-2005: "Realizzazione di attività di tirocinio/inserimento lavorativo mirato di persone disabili over 40 di difficile collocabilità" – Provincia di Venezia – Ass. Lavoro e Formazione Professionale; CAPOFILA
  • 2004-2006: P.O. FSE – Ob. 3 – Mis. B1 – Sovvenzione Globale – "Gestione di servizi di interesse comune"; CAPOFILA
  • 2004-2007: I.C. Equal IT-G-VEN-027 – "IMMENSO" - Asse "Imprenditorialità"; PARTNER
  • 2005-2006: "Realizzazione di inserimenti lavorativi mirati di persone disabili over 40 di difficile collocabilità" – Provincia di Venezia – Ass. Lavoro e Formazione Professionale; CAPOFILA
  • 2006-2007: Progetto LAP's & RAP's- Gruppo di sviluppo locale per l'inclusione sociale; PARTNER ·2006-2009: Piano Triennale delle Dipendenze Azienda Ulss 12 – progetto "Opportunity"; ENTE GESTORE
  • 2007: "Realizzazione di inserimenti lavorativi mirati di persone disabili di difficile collocabilità" - Provincia di Venezia – Ass. Lavoro e Formazione Professionale; ENTE GESTORE
  • 2010: Piano Annuale delle Dipendenze Azienda Ulss 12– progetto "Buone Prassi"; ENTE GESTORE
  • 2010-2011: "ISEDE-NET" - Comune di Venezia; PARTNER
  • 2011: "Oltre le competenze nel lavoro sociale" - Regione Veneto - (Prog. 38/1/1/1758/ 2009) - PARTNER
  • 2013-2014: Realizzazione Progetto per lavori di pubblica utilità ai sensi della DGR 1371/2013 (Comune di Venezia, Cavallino, Marcon, Quarto d’Altino) ENTE GESTORE
  • 2014: Progetto "INCOESIONE", nell'ambito delle "Azioni integrate di coesione territoriale (AICT) per l'inserimento e reinserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e l'occupazione sostenibile" – DGRV 1151/2013; PARTNER
  • 2014-2015: "Armonizzare tempi di vita e di lavoro in Provincia di Venezia: da Lab Altobello a Lab extra – Progetto sperimentazione" – DGRV 448/2014; PARTNER
  • 2014-2015: "Reddito di Ultima Istanza – RUI" Misura 3 - DGR 2897/2013; PARTNER

Partners

C.S.U. agisce lo spirito cooperativo anche aderendo a:
 
    
Partecipazioni societarie